rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Cronaca Conegliano / Piazza Aldo Moro

Si getta sui binari al passaggio del treno, amputata una mano

L'episodio lunedì sera alle 20 a Conegliano lungo la linea ferroviaria Venezia-Udine. Una 41enne trasportata in ospedale a Padova: non è in pericolo di vita. Sul posto carabinieri e polfer. Disagi limitati alla circolazione dei convogli

CONEGLIANO Si è gettata sui binari al passaggio del treno, sulla linea Venezia-Udine a Conegliano e ha riportato l'amputazione della mano sinistra. Il terribile episodio, avvenuto lunedì poco dopo la 20, ha avuto come protagonista una pregiudicata di 41 anni. La donna, soccorsa dagli infermieri del Suem 118, è stata trasportata presso l'ospedale di Padova dove si trova attualmente ricoverata. Non è in pericolo di vita. Sul posto, per gli accertamenti del caso, sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile di Conegliano e la polizia ferroviaria. La circolazione dei treni ha subito solo lievi rallentamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si getta sui binari al passaggio del treno, amputata una mano

TrevisoToday è in caricamento