Pattuisce il pagamento a rate, ma sparisce con la merce: l'affare si trasforma in truffa

Una cinquantenne trevigiana è stata denunciata per truffa al termine di un'indagine nata dalla querela sporta dalla sua vittima, un padovano a cui la donna ha sottratto 460 euro di merce

Indagini in corso

Avrebbe dovuto saldare in tre rate il pagamento di alcuni articoli di elettronica, invece li ha intascati sparendo senza versare un centesimo. É stata denunciata con l'accusa di truffa S.P., 56enne donna di Conegliano. A risalire a lei e notificarle il provvedimento sono stati mercoledì i carabinieri di Campodarsego che da qualche settimana stavano lavorando per identificare l'autore del raggiro che ha colpito un 36enne di Borgoricco. Quest'ultimo aveva infatti sporto querela in caserma, raccontando di essere stato vittima di un imbroglio durante una compravendita. Il padovano aveva cercato di vendere alcuni device elettronici per un totale di 460 euro. Era così entrato in contatto con la trevigiana che si era dichiarata disponibile all'acquisto. Per finalizzare l'affare il 36enne aveva anche acconsentito a lasciarla pagare in tre rate ma la donna, una volta ritirata la merce, è sparita tagliando ogni contatto. Essendo impossibile contattarla non gli è rimasto che chiedere aiuto ai carabinieri che hanno avviato un'indagine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento