menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conservatorio Steffani di Castelfranco: Ilaria Bergamin è 3^ al concorso orchestra Rai

La 21 enne arpista, fresca diplomata presso la struttura castellana, a Torino ha sbaragliato altre 21 candidate e in futuro potrà così collaborare in futuro per le produzioni Rai

CASTELFRANCO VENETO Un concorso tentato senza aspettative. Per capire come funziona il mondo delle orchestre professionali. E un terzo posto inaspettato che premia il talento di Ilaria Bergamin, 21 enne diplomata in arpa al Conservatorio Agostino Steffani di Castelfranco. “Ero la più giovane alle selezioni alla Rai di Torino - spiega - su 23 candidate sono stata scelta nella rosa dei primi tre. E l’arpista dell’orchestra mi ha assicurato che, per come sono strutturate le produzioni in Rai, verrò sicuramente chiamata a collaborare”.

Ilaria tornerà presto in Italia dal teatro di Munster (Germania), dove ha vinto un’audizione per 3 mesi di lavoro. Giovanissima e intraprendente, ha scelto sin da piccola lo strumento del cuore: l’arpa. Diplomata con il massimo dei voti e la lode allo Steffani sotto la guida di Alessandra Penitenti, vincitrice di numerosi concorsi, dal 2016 è prima arpa dell’orchestra nazionale dei conservatori italiani.

“Il caso di Ilaria - commenta il direttore dello Steffani Stefano Canazza - evidenzia come il talento non si strutturi senza un percorso didattico adeguato. Dalle grandi affermazioni professionali, ai primi vagiti musicali lo Steffani incoraggia infatti le competizioni a tutti i livelli didattici”. Ed è con gioia che il direttore, accanto ai grandi successi, può annunciare le prime affermazioni degli studenti più giovani. Pochi giorni fa infatti il conservatorio di Castelfranco si è messo in luce con il 3^ premio al X concorso città di Piove di Sacco della giovane violinista Angelica Biscaro, allieva del prof. Andrea Vio e il 2^ di clarinetto e clarinetto e musica da camera per Lorenzo da Lio e Simone Meggetto con Lorenzo da Lio, allievi di Roberto Scalabrin, al concorso Città murata di Cittadella (Padova).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento