menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla Regione arriva un nuovo bando a sostegno delle famiglie con figli orfani

Gli abitanti del comune di Susegana che si trovino in questa tragica situazione potranno fare richiesta agli uffici comunali entro e non oltre il 10 ottobre, compilando l'apposito modulo

SUSEGANA La Regione Veneto ha approvato nelle scorse ore il bando per l’assegnazione di contributi regionali a favore di nuclei familiari con figli a carico rimasti orfani di un genitore e che non abbiano concluso l’obbligo scolastico.

I nuclei familiari residenti a Susegana, composti da un solo genitore e uno o più figli a carico (risultanti dallo stato di famiglia e dal certificato di residenza) e che non abbiano concluso l’obbligo scolastico, con un I.S.E.E. non superiore a ventimila euro, potranno presentare domanda utilizzando il modulo predisposto dalla Regione. Il modulo, compilato in ogni sua parte e completo della documentazione prevista dal Bando, dovrà essere inviato o consegnato al Comune di Susegana entro il termine perentorio delle ore 13.00 del 10 ottobre 2017; in caso di invio a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al fine del rispetto del termine, fa fede la data del timbro dell’Ufficio postale accettante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Raid nella notte, negozio islamico dato alla fiamme

  • Cronaca

    Accesso abusivo alle banche dati, finanziere arrestato

  • Attualità

    Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento