rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Castelfranco Veneto

Traffico di stupefacenti: controlli a tappeto nella Castellana

Si moltiplicano i controlli anti-droga dei Carabinieri nel territorio castellano. A preoccupare è soprattutto la diffusione dell'exstasy tra i più giovani

Proseguono i controlli contro lo spaccio e consumo di stupefacenti nella zona della Castellana. Negli ultimi giorni i Carabinieri hanno fermato nelle vicinanze della stazione dei treni di Borgo Pieve due motociclisti.

Denunciato per spaccio il conducente di San Martino di Lipari, 27 anni con precedenti, che sotto il sellino della moto nascondeva 4 pastiglie di ecstasy e un coltello a serramanico nello zaino. Anche il passeggero, 21 anni di Napoli e con precedenti, in tasca aveva una pasticca.

Durante un controllo a due marocchini sono stati sequestrati 5 grammi di hashish che avevano nell'auto. Mentre 13 grammi della stessa sostanza stupefacente sono stati trovati sotto la vettura di un cinese, titolare di una bar in via Borgo Treviso a Castelfranco Veneto.

Ma quello che preoccupa maggiormente è la diffusione dell'extasy tra i più giovani nel territorio della Castellana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di stupefacenti: controlli a tappeto nella Castellana

TrevisoToday è in caricamento