menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attesa per la "zona rossa": controlli a tappeto lungo tutta la zona della Castellana

Nella giornata di sabato i carabinieri di Castelfranco Veneto, con l'aiuto dei colleghi arrivati da Mestre, hanno controllato complessivamente 215 persone e 68 esercizi pubblici

Nell'ambito dei comuni della Castellana, e in particolare nel centro cittadino, la Compagnia carabinieri di Castelfranco Veneto nella giornata di sabato ha effettuato diversi servizi di controllo del territorio, con il supporto di due equipaggi della Squadra di Intervento Operativo del Battaglione Carabinieri di Mestre. L'attività si è sviluppata principalmente nella prevenzione dei reati predatori e nel rispetto delle norme legate all'esigenza epidemiologica. Durante tutta la giornata sono state dunque controllate complessivamente 215 persone e 68 esercizi pubblici. Fortunatamente non sono state elevate sanzioni, a dimostrazione che i cittadini hanno preso coscienza delle norme che regolano gli spostamenti tra comuni, i distanziamenti tra le persone e il corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. L'attività di prevenzione da parte dei carabinieri continuerà comunque anche nella giornata di domenica 14 e di lunedì 15 marzo, quando entreranno in vigore le nuove disposizioni normative riferite alla zona rossa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento