Controlli dei Carabinieri nella Marca: tre arresti, denunce e sanzioni

Continuano i controlli anti-crimine dei Carabinieri nella Provincia. Tre persone sono state arrestate, una denunciata e diverse prostitute sono state identificate negli ultimi giorni

Tre persone sono state arrestate in flagranza di reato dai Carabinieri di Treviso nel corso di un'operazione anti-crimine.

In manette sono finiti un romeno di 27 anni e un moldavo di 29 anni che a Colfosco sono fuggiti all'alt dei militari. Dopo un breve inseguimento i due sono stati bloccati: nella loro auto avevano attrezzi da scasso.

Una terza persona, un italiano di 20 anni, è stato fermato a Sambughé mentre vendeva delle dosi di marijuana. Addosso al giovane e nella sua abitazione i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 53 grammi di stupefacente.

A Castelfranco Veneto i militari hanno denunciato un siciliano di 25 anni che nella propria auto deteneva illegalmente un coltello a serramanico. Altre armi sono state scoperte a Ramon di Loria. Qui gli uomini dell'Arma hanno trovato in un fosso due fucili, uno a canne sovrapposte e uno a pompa, in cattivo stato di conservazione e con matricole abrase. Sul ritrovamento sono state avviate delle indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Controlli anche sul fronte della prostituzione, lungo la statale Pontebbana nel comune di Villorba. I Carabinieri hanno identificato cinque donne, quattro romene e una argentina che è stata espulsa perché clandestina. Controllati anche due viados, un peruviano e un equadoregno, mentre un loro cliente è sanzionato per 500 euro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Cancello scorrevole si stacca e travolge bimbo di quattro anni, grave in ospedale

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento