rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Conegliano / Via Giuseppe Verdi

Senza documenti e con un coltellino a serramanico in tasca: denunciato un 18enne

Il giovane è stato fermato in via Verdi insieme ad altri due ragazzi, anche loro senza documenti. Tra loro anche un 20enne sanzionato in quanto trovato completamente ubriaco

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio e repressione della criminalità in città predisposti dalla Questura di Treviso, i poliziotti del Commissariato di Conegliano, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine, nelle scorse ore hanno proceduto a numerosi controlli presso la zona del Biscione, in stazione dei treni e in centro città.  

E' così che in via Verdi sono stati controllati tre giovani privi di documenti, di cui un 20enne di Tarzo con precedenti che è stato sanzionato in quanto trovato in elevato stato di ubriachezza. Uno dei tre minori, un italiano di 18 anni, nel corso del controllo ha poi cercato di nascondere un coltellino a serramanico spingendolo col piede sotto un’autovettura in sosta, ma è stato comunque denunciato alla Procura dei minorenni di Venezia.

Nel corso della serata sono invece stati deferiti all’Autorità giudiziaria un cittadino italiano e un cittadino gambiano per inottemperanza al divieto di ritorno a Conegliano. Nei giorni scorsi, infine, in via Lamarmora un sedicenne è stato trovato in possesso di 3 grammi di marijuana ed un pezzo di hashish di 1,5 grammi. Lo stesso è stato accompagnato in Commissariato, segnalato alla locale Prefettura ed affidato ai genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza documenti e con un coltellino a serramanico in tasca: denunciato un 18enne

TrevisoToday è in caricamento