Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Via Ludovico Manin

Gira in motorino senza patente e con la droga in tasca: multato

Controlli a tappeto, venerdì 16 aprile, nelle zone dello spaccio da parte dei carabinieri di Montebelluna. Identificati decine di giovani, arrestato un pregiudicato 40enne

I controlli dei carabinieri di Montebelluna

Nel tardo pomeriggio di venerdì 16 aprile i carabinieri di Montebelluna hanno svolto una serie di controlli straordinari con il supporto del 4° battaglione carabinieri “Veneto” di Mestre, nelle zone dello spaccio di droga tra la stazione dei treni, Piazza IV Novembre, Parco Manin e nell'area verde di Via Cima Mandria.

IMG-20210417-WA0002-2

Un 20enne di Montebelluna è stato sorpreso alla guida del proprio motorino, senza targa e assicurazione. Dai controlli è emerso però che il giovane non aveva mai preso la patente e, nelle tasche, nascondeva circa 7 grammi  di marijuana. Se l'è cavata solo con una sanzione. Gli altri controlli nel corso del pomeriggio hanno portato invece all'identificazione di numerosi giovani, molti di origine straniera, e al sequestro di svariati grammi di cocaina ed hashish. Segnalati alla Prefettura di Treviso un 21enne di Castelfranco Veneto e un 23enne nigeriano, mentre un 35enne nigeriano è stato denunciato a piede libero dopo essere stato trovato in possesso di 5 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi pronte per lo spaccio. L'uomo aveva con sé 185 euro, ricavati dalla vendita della droga. Sempre venerdì pomeriggio i carabinieri di Montebelluna hanno arrestato, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Treviso, un pregiudicato 40enne, originario dell'Albania ma residente a Paese, per reati contro la persona risalenti al 2013. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Treviso dove dovrà scontare 4 anni e 8 mesi di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gira in motorino senza patente e con la droga in tasca: multato

TrevisoToday è in caricamento