Cronaca

Cimadolmo, Ormelle, San Polo, Vazzola: controlli anti ladri a tappeto

Il comando punta ad un’opera di prevenzione che comunque sta già dando i suoi frutti. Isolati, infatti, i casi di furto nell'ultimo mese

Polizia locale (archivio)

TREVISO Gli uomini del Corpo di polizia locale di Cimadolmo, Ormelle, San Polo di Piave e Vazzola già da alcune settimane hanno intensificato i controlli, dando vita ad un servizio mirato antipredatorio. Lo stesso verrà potenziato e si protrarrà per tutto l’inverno, con pattugliamenti specifici in ore serali volti a battere palmo a palmo le vie dei quattro comuni ponendo maggior interesse per le aree residenziali e quelle con presenza di attività commerciali.

Il comando punta ad un’opera di prevenzione che comunque sta già dando i suoi frutti. Isolati, infatti, i casi di furto in abitazione nell’ultimo mese anche in relazione allo stesso mese delle scorso anno. Un servizio che punta ad aumentare la vigilanza urbana nella lotta ai reati predatori, fattispecie che crea forte disagio nella cittadinanza con un chiara richiesta di maggior sicurezza alla quale la Polizia Locale risponde prontamente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimadolmo, Ormelle, San Polo, Vazzola: controlli anti ladri a tappeto

TrevisoToday è in caricamento