rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Controlli dei Nas nei centri di terapia del sale: quattro sequestri

Quattro centri di haloterapia sono stati posti sotto sequestro dai Carabinieri del Nas di Treviso: non avevano le certificazioni necessarie

Controlli dei Carabinieri del Nas di Treviso nel veneziano e nella Marca. Nel mirino dei militari, i centri di haloterapia, strutture specializzate nella “terapia del sale”.

La terapia viene praticata in un locale isolato, nel quale viene riprodotto l’ambiente tipico di una grotta di sale, con pareti, soffitto e pavimenti ricoperti di cloruro di sodio, per dare beneficio all’apparato respiratorio e al sistema nervoso.

Nell’ambito dei controlli, quattro strutture sono state poste sotto sequestro. Dalle ispezioni, infatti, è emerso che tre dei centri erano sprovvisti delle autorizzazioni sanitarie necessarie da parte degli organi competenti, mentre in un caso mancava la certificazione di agibilità del locale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei Nas nei centri di terapia del sale: quattro sequestri

TrevisoToday è in caricamento