rotate-mobile
Cronaca Monastier di Treviso

Neopatentato ubriaco perde tutti i punti della patente, maxi controlli

Un ragazzo di 19 anni è stato pizzicato dalla polizia locale con un tasso alcolemico di 1,70 gr/l. Controlli in tutta la zona di Monastier sabato

Si aggirava in piena notte con l’auto del padre dopo aver alzato un po’ troppo il gomito. Credeva di sfuggire ma gli è andata male perché si è imbattuto nei vigili e ci ha rimesso tutti i punti della patente. Protagonista della vicenda un ragazzo di 19 anni di origini albanesi, residente a Paese, pizzicato all’esterno di un locale di Monastier.

FINISCE NEL FOSSO, AVEVA 3,60 GR/L

Sottoposto all’alcoltest, al primo tentativo è risultato avere un tasso alcol emico in corpo di 1,70 gr/l. addirittura neopatentato, quindi con l’obbligo di avere un tasso pari a zero, si è visto raddoppiare tutte le sanzioni. Appena presa la patente, ha perso tutti i punti e dovrà nuovamente rimettersi a fare i corsi.

AUTOMOBILISTI A 90 ALL'ORA SUL PUT

Nella stessa notte in quella zona è stato fermato un altro ragazzo di origini albanesi, residente a Jesolo, con un tasso alcol emico in corpo di 1,10 gr/l. il furbetto, inoltre, guidava nonostante la sua patente fosse sospesa per guida in stato di ebbrezza. Insomma, un recidivo. Per lui sono scattati una multa di 2 mila euro e il fermo amministrativo del veicolo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neopatentato ubriaco perde tutti i punti della patente, maxi controlli

TrevisoToday è in caricamento