menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli nel fine settimana, una dozzina di patenti ritirate in Veneto

Tra sabato e domenica nelle province di Treviso, Padova e Rovigo dove sono stati controllati 127 automobilisti. Nella Marca soprattutto donne al volante

Dodici patenti sono state ritirate durante i controlli sulle strade del Veneto svolti nello scorso fine settimana dalla Polstrada e dai Carabinieri di Adria (Rovigo).

I servizi della polstrada hanno interessato le province di Padova, Treviso e Rovigo dove sono stati controllati 127 automobilisti di cui nove sono risultati positivi all'alcoltest (ad uno è stata rilevata anche la presenza nel sangue di sostanze stupefacenti) che hanno portato al ritiro di otto patenti. Il maggior numero di conducenti, 56, è stato controllato sulla SS 16, a Borsea (Rovigo), individuando due soli positivi all'alcool con valori inferiori a 0,8 g/l.

Nel trevigiano, sulla SR 53, a Vedelago, è stato registrato il maggior numero di donne alla guida, 30 su 53 conducenti complessivi, una sola delle quali è risultata positiva all'alcool (0,57 g/l), mentre a due uomini sono stati riscontrati valori compresi tra 1,33 e 2,55 g/l. A Padova sono stati controllati 41 conducenti, 3 dei quali risultati positivi all'alcool con valori sotto lo 0,8 g/l. Un 27enne marocchino, risultato positivo al test sulle urine che hanno riscontrato presenza di droga, è stato denunciato per essersi rifiutato di sottoporsi ai successivi accertamenti ematici presso l'ospedale. Per i tre positivi all'alcool è scattato il ritiro della patente di guida.

Quattro invece le patenti ritirate dall'Arma di Adria: una ad un 23enne di Chioggia (Venezia), fermato a Rosolina (Rovigo), con un tasso alcolemico pari a circa 0,7 g/l, un'altra ad un 31enne di Loreo (Rovigo), trovato con un tasso alcolemico di circa 1,3 g/l. Il terzo ad un 28enne di Porto Viro (Rovigo) che aveva un tasso alcolemico di circa 1 g/l. Infine ad un neo patentato di 20 anni di Corbola (Rovigo), fermato a Rosolina con un tasso alcolemico al di sotto, di poco, di 0,8 g/l al quale sarà revocato definitivamente il titolo di guida. (ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Attualità

Decreto riaperture, la bozza: «Il coprifuoco resta alle 22»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento