menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz della polizia al Biscione, identificati cinquanta giovani

Gli agenti, con l'aiuto di Dana, cane poliziotto, hanno individuato e fermato spacciatori e segnalato minorenni come assuntori alla Prefettura

CONEGLIANO Spacciatori, vandali, bulli. Maxi controlli della polizia a Conegliano insieme a Dana, il cane poliziotto che mercoledì ha stanato diversi malviventi al Biscione, alla stazione degli autobus, dei treni e al'interno di alcune sale giochi del centro.

Nel corso del blitz gli agenti hanno controllato circa una cinquantina di persone riuscendo a fermare, anche grazie a Dana, diversi minorenni, tutti studenti frequentanti la zona del Bisciona e segnalati alla Prefettura in quanto assuntori di sostanze stupefacenti. Due giovani spacciatori, inoltre, sono stati individuati nella zona di Parco Zoppas. L’attività di controllo, finalizzata a prevenire fenomeni di microcriminalità in centro a Conegliano, atti di vandalismo e bullismo, continuerà anche nelle prossime settimane tra le zone più frequentate.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento