Contromano sul Put, anziano fermato dai vigili: "Non lo sapevo"

Un uomo è stato fermato dai vigili domenica sera mentre percorreva l'anello esterno in senso contrario. Avrebbe detto di non conoscere la strada

TREVISO - In molti hanno dato l'allarme alla polizia locale affinchè lo fermasse. Stava guidando contromano lungo il Put esterno, a Treviso, seminando il panico tra gli automobilisti. E' successo domenica sera poco dopo l'ora di cena e il protagonista è un anziano che avrebbe dichiarato alle forze dell'ordine di non conoscere bene le strade della città, per questo avrebbe "sbagliato" a imboccare l'anello esterno.

I passanti hanno segnalato la pericolosità di quell'auto che transitava in senso opposto all'altezza dell'ex pattinodromo scatenando il caos e che avrebbe potuto anche provocare un incidente. Gli automobilisti, fortunatamente, sono riusciti a evitare l'impatto con il veicolo che correva lungo la corsia interna. I vigili, ricevute le segnalazioni, hanno provveduto a raggiungere e fermare l'anziano, visibilmente sotto choc per quanto accaduto.

A quanto pare l'uomo non conosceva la strada e aveva sbagliato nell'imboccare il Put. L'automobilista è stato sanzionato con una multa e lasciato andare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento