rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Santa Maria del Sile / Via Jacopo Bernardi, 25

Ubriaco imbocca il Put contromano: patente ritirata ad un 39enne

Intervento provvidenziale della polizia locale di Treviso nella tarda serata di venerdì 7 gennaio. L'uomo alla guida dell'auto, residente a Rimini, era arrivato in città ospite di alcuni amici

L’intervento immediato di una pattuglia della polizia locale ha scongiurato il peggio lungo il Put di Treviso, imboccato contromano da un automobilista venerdì sera, 7 gennaio, verso le 23.30.

Protagonista della vicenda un 39enne residente a Rimini, ospitato per il weekend da alcuni amici di Treviso.Dopo essersi immesso da via Fratelli Bandiera sul Put, ha percorso contromano alcune centinaia di metri lungo via Tasso sfiorando più volte alcuni veicoli in senso opposto di marcia. «La prontezza della pattuglia, ferma per un posto di controllo ad alcune centinaia di metri da dove il veicolo ha imboccato contromano via Tasso, ha permesso di evitare il peggio - spiega il comandante, Andrea Gallo - Ieri sera il Put era molto trafficato e circolare nel senso opposto di marcia poteva provocare un incidente anche di una certa gravità». Il conducente è stato subito fermato: le sue condizioni sono apparse molto precarie durante il controllo. Un'impressione confermata dal risultato dell'alcoltest. Il 39enne aveva un tasso alcolemico quasi doppio rispetto a quello consentito. Per il riminese è scattato il ritiro della patente e l'affidamento della macchina agli amici che hanno recuperato anche il conducente portandolo a casa. «Il problema della guida in stato di ebbrezza sta tornando drammaticamente attuale, tant'è che dai dati che stiamo stilando si registra un aumento sensibile delle patenti ritirate rispetto all'anno scorso - conclude Gallo - Sarà necessario intensificare ulteriormente i controlli, soprattutto serali per contrastare questo aggravamento del fenomeno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco imbocca il Put contromano: patente ritirata ad un 39enne

TrevisoToday è in caricamento