Cronaca

Gaiarine, accordo per potenziare il distaccamento dei vigili del fuoco

La convenzione prevede che il comando provinciale si impegni ad organizzare un corso di formazione reclutare e addestrare volontari

Il momento della firma della convenzione

GAIARINE Potenziamento del distaccamento dei vigili del fuoco di Gaiarine, firmata la convenzione. Venerdì mattina in prefettura a Treviso il Prefetto Maria Augusta Marrosu in rappresentanza del Ministero dell'Interno, il comandante provinciale dei vigili del fuoco di Treviso, Nicola Micele e il sindaco di Gaiarine Mario Cappellotto hanno firmato un accordo che prevede il miglioramento della preparazione dei volontari assegnati o da assegnare al distaccamento volontario di Gaiarine.

La convenzione prevede in particolare che il comando provinciale si impegni ad organizzare entro il 2015 un corso di formazione di base per il reclutamento e l’addestramento di nuovi vigili del fuoco volontari, che andranno a rafforzare l’organico del distaccamento e ad implementare le dotazioni strumentali e i dispositivi di sicurezza individuali. Il corso ha una durata di 120 ore, sarà svolto presso la sede del comando di Treviso e consentirà alle nuove reclute di acquisire le procedure operative, le tecniche di intervento e le modalità di utilizzo delle attrezzature.

Il Comune di Gaiarine contribuisce con un importo complessivo di 5.500 euro per sostenere le attività formative ed addestrative, nonché per le spese necessarie alla didattica e per l’approvvigionamento dei dispositivi di protezione individuali necessari. Le risorse provengono dall’accordo 2011-2013 stipulato tra i comuni di Codognè, Cordignano, Fontanelle, Gaiarine, Godega S.Urbano, Orsago e Portobuffolè per la gestione in forma associata del distaccamento volontario dei vigili del fuoco di Gaiarine e contribuiranno al rafforzamento del dispositivo di soccorso pubblico a copertura del nord-est della provincia di Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gaiarine, accordo per potenziare il distaccamento dei vigili del fuoco

TrevisoToday è in caricamento