Cronaca

Fermato dopo il coprifuoco, in uno zainetto un campionario di droghe

A finire nei guai un 17enne che è stato fermato dai militari mentre camminava a piedi a Cordignano, in località Ponte della Muda, durante l’orario notturno. E' scattata una denuncia alla Procura per i minori

La droga sequestrata

Stava passeggiando a piedi nella zona di Ponte della Muda, a Cordignano, nella tarda serata di sabato. Quando una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Vittorio Veneto lo ha notato, lui ha cercato di scappare ma è stato subito raggiunto e fermato. Parliamo di un 17enne, residente nel vittoriese, che non ha saputo spiegare cosa ci facesse in giro, violando peraltro il coprifuoco. La risposta a questa domanda era racchiusa nello zainetto del giovanissimo.

All’interno c'erano, ben occultati: una dose di marijuana, 14 grammi di metanfetamina, 2 pastiglie di ecstasy, 230 Euro in contanti e materiale vario per il confezionamento. Al termine degli accertamenti, il ragazzo è stato denunciato alla Procura dei Minori di Venezia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato sanzionato amministrativamente per aver violato il coprifuoco.

foto CC VV (1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato dopo il coprifuoco, in uno zainetto un campionario di droghe

TrevisoToday è in caricamento