menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giovane arrestato a Cornuda, fra le sostanza trovate anche pastiglie di Mdma

Giovane arrestato a Cornuda, fra le sostanza trovate anche pastiglie di Mdma

Aveva un piccolo bazar della droga, arrestato un 19enne

Un giovane di 19anni di Cornuda è finito in manette sabato 7 novembre con l'accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti essendo stato pizzicato a vendere un piccola quantità di mdma ad un minorenne della zona

Aveva in casa un piccolo bazar della droga: pastiglie di mdma, anfetamine, cocaina, marjiuana, hashish e altre sostanza psicotrope destinate ad essere commerciate. E così un giovane di 19anni di Cornuda è finito in manette sabato 7 novembre con l'accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti essendo stato pizzicato a vendere un piccola quantità di mdma ad un minorenne della zona.

E' stato proprio questo a mettere nei guai il ragazzo, che deteneva dosi comunque molto modeste di droga, trovate nel corso di una perquisizione domiciliare;  il 19enne poteva però contare su una "offerta" limitata nella quantità ma molto ampia nella tipologia, che oltre alla "marja" e alla cocaina comprendeva anche alcuni "francobolli" di Lsd. Il giovane, in attesa della convalida dell'arresto, è stato sottoposto alla misura custodiale degli arresti domiciliari nella sua abitazione.   
  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento