menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un anziano derubato della collana

Un anziano derubato della collana

Derubava le collane d'oro agli anziani, 18enne in carcere

In cella un 18enne di Cornuda, con origini marocchine: con un complice fu protagonista di una rapina a Valdobbiadene e di vari furti a Crocetta del Montello e Possagno ai danni di pensionati

Quando era ancora minorenne, tra il 2018 ed il 2019, aveva messo a segno una serie di reati che lo avevano già portato al centro dell'attenzione delle forze dell'ordine e della giustizia. Con un altro complice si era reso responsabile di una rapina in Valdobbiadene, di vari furti con strappo a Crocetta del Montello e Possagno, derubando alcuni delle collane in oro che portavano al collo, ed era inoltre un esperto spacciatore di marijuana.

Ora per lui è arrivato il momento di pagare il conto con la legge. I militari del nucleo operativo della Compagnia di Montebelluna e della stazione di Cornuda hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla procura dei minori di Venezia nei confronti di Rebroub Mohamed, 18 anni, marocchino residente a Cornuda. Lo straniero è stato accompagnato in carcere a Treviso dove dovrà espiare 8 mesi di reclusione. Il giovane magrebino era già stato arrestato dai carabinieri di Montebelluna nel 2018 ed era stato posto agli arresti domiciliari.

La rapina di Valdobbiadene, in piazza Guadagnini, risale al 31 maggio 2018 ed era stata commessa ai danni di un uomo al quale era stata strappata la collanina. La vittima dell'aggressione aveva riportato lesioni giudicate guaribili in cinque giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento