rotate-mobile
Cronaca Cornuda / Via dell'Industria

Lite in azienda per una commessa non pagata, spunta una pistola

L'episodio ieri nella zona industriale di Cornuda. Denunciato dai carabinieri un 38enne pregiudicato che ha puntato l'arma (finta) contro un'operaia

Nella giornata di ieri, 24 febbraio, i carabinieri della stazione di Cornuda hanno denunciato, per minaccia grave e porto di armi od oggetti atti ad offendere, un 38enne del luogo, gravato da pregiudizi penali, il quale si è presentato presso un’azienda della zona industriale (in via delle industrie) e nel corso di un’animata discussione per motivi legati ad una commessa di lavoro, ha minacciato un’operaia, puntandole contro una pistola scacciacani priva di tappo rosso. L’intervento della pattuglia del locale Comando dell’Arma ha sedato gli animi ed ha consentito di sequestrare l’arma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in azienda per una commessa non pagata, spunta una pistola

TrevisoToday è in caricamento