rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Cornuda

Tragico schianto lungo la Feltrina, morti un uomo e una donna

L'incidente è avvenuto intorno alle 17.30 all'altezza del cavalcavia ferroviario al confine tra i comuni di Crocetta e Cornuda. Le vittime sono il trentino Adriano Corona di 34 anni e Debora Colle, 29 anni, di Feltre

È di due morti e tre feriti, di cui uno grave, il bilancio di uno spaventoso incidente avvenuto intorno alle 17.30 di oggi, domenica 12 dicembre, lungo la "Feltrina", all'altezza del cavalcavia ferroviario, al confine tra i comuni di Crocetta del Montello e Cornuda.

A perdere la vita, in quello che secondo i primi rilievi sarebbe stato uno scontro frontale fra una Skoda e una Nissan Qashqai, sono stati Adriano Corona, un 34enne, residente in provincia di Trento, è Debora Colle, una ragazza di Feltre di 29 anni, entrambi a bordo della Skoda. Delle altre tre persone, tutti a bordo della Nissan, una è stata trasferita con l'elisoccorso in gravi condizioni all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Si tratta di uomo di origini macedoni di 44 anni. Un secondo macedone e un cittadino del Marocco sono state trasportate al nosocomio di Montebelluna. Le loro condizioni non sarebbero gravi.

adriano-2

Adriano Corona, residente a Imèr, in Trentino, era al volante della Skoda Octavia coinvolta nello schianto. Amante della natura e della montagna lavorava come pizzaiolo, soprattutto nel locale "Al bus", gestito dal cugino. La famiglia di Adriano è molto conosciuta a Imèr, paese di 1200 abitanti. La mamma è un'ex maestra di scuola elementare, il papà è stato postino del paese mentre il fratello Emiliano è campione di orienteering. Debora Colle, invece, era originaria di Feltre ed era già rimasta coinvolta in passato in un grave incidente stradale. Figlia dell'arbitro di calcio Ezio Colle, lascia la mamma Marina e una sorella, Serena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico schianto lungo la Feltrina, morti un uomo e una donna

TrevisoToday è in caricamento