rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Cronaca Conegliano

Coronavirus a Conegliano, contagiato anche il noto ultrà dell'Imoco "Paolone" Sartori

Persona conosciuta nell'ambiente pallavolistico trevigiano, è anche lui tra gli ultimi positivi al Covid-19. Tra i primi a sostenerlo in questo momento difficile c'è la Gioventù Gialloblu

«La gente come noi non molla mai. Forza Paolone!». Con queste breve, ma sentito post su Facebook, gli ultrà della Gioventù Gialloblu dell'Imoco Volley hanno voluto, nelle ultime ore, far sentire il loro appoggio a Paolo Sartori, detto "Paolone", storico tifoso delle Pantere ora ricoverato in ospedale dopo aver contratto il Coronavirus. Anima della curva dell'Imoco, è sempre stato uno dei maggiori organizzatori delle trasferte (persino in Cina per la Champions League) nelle quali ha spesso svolto anche il ruolo di autista. Persona conosciutissima e amatissima nell'ambiente, la sua positività al Covid-19 ha lasciato subito sgomenti tutti gli amici e i tifosi dell'Imoco.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Conegliano, contagiato anche il noto ultrà dell'Imoco "Paolone" Sartori

TrevisoToday è in caricamento