Coronavirus, tante offerte di sostegno alla sanità: aperto un conto corrente della Regione

Zaia: «Questo è un grande segnale di una comunità coesa: anche questa volta, quando il gioco si fa duro, tutti scendiamo in campo. Grazie a tutti!»

«Stanno affluendo, con la consueta generosità e senso di solidarietà dei Veneti, tante offerte di sostegno al sistema sanitario impegnato nell’immane sforzo di fronteggiare il Coronavirus. Questo è grande segnale di una comunità coesa: anche questa volta, quando il gioco si fa duro, tutti scendiamo in campo. Lo dice, con «profonda gratitudine», il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, annunciando l’attivazione di un conto corrente della Regione per convogliare  le tante offerte di aiuto che si stanno palesando da parte dell’intera società veneta. «È bene - aggiunge Zaia -  che le donazioni vengano dirottate su un unico conto corrente che ho fatto istituire e del quale, come per Vaia, vi renderemo conto puntualmente e con la massima trasparenza. Grazie a tutti!». Il conto corrente ha le seguenti coordinate: IBAN IT 71 V 02008 02017 000105889030 - Causale: Sostegno Emergenza Coronavirus, intestato a Regione del Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento