menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il controllo dei carabinieri

Il controllo dei carabinieri

Coronavirus, pizzicati dai carabinieri in stazione: tre denunciati

Nei guai un 32enne di Farra di Soligo, un 22enne di San Vendemiano ed un 24enne irregolare, tutti di nazionalità marocchina. Il controllo è avvenuto mercoledì a Sacile ed è stato eseguito dai militari della locale stazione

Un 32enne di Farra di Soligo, un 24enne di San Vendemiano ed un 24enne irregolare, tutti di origini marocchine, sono stati denunciati per non aver rispettato l'ordinanza per la diffusione del Coronavirus. Gli stranieri, mercoledì scorso, si trovavano nei pressi della stazione ferroviaria di Sacile e sono finiti nella rete dei controlli dei carabinieri: vedendo l'auto dei militari i tre hanno tentato inutilmente di dileguarsi ma sono stati subito bloccati e sanzionati. I giovani hanno tentato di giustificarsi con scuse poco credibili: due tra loro erano peraltro irregolari e uno era già stato denunciato per non aver rispettato il decreto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento