menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Italo Balbinot

Italo Balbinot

Coronavirus: il mondo delle bocce piange Balbinot, storica figura della Federazione volo

Italo Balbinot, 75enne di San Giacomo di Veglia, è deceduto venerdì mattina all'ospedale di Belluno per le complicanze dovute alla contrazione del Covid-19

Italo Balbinot, 75enne originario di San Giacomo di Veglia, è deceduto venerdì mattina nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Belluno dove era stato ricoverato a seguito della contrazione del Coronavirus nelle scorse settimane. Figura storica delle bocce a livello veneto, in passato era stato presidente provinciale e regionale della Federazione volo oltre che primo presidente della società Veglia con cui per 30 anni ha organizzato una nota gara nazionale di bocce. Al di fuori dello sport, Balbinot aveva iniziato la sua carriera lavorativa in Zanussi e poi per ben 15 anni era stato direttore amministrativo alla Riello nella sede di Legnago (VR). Il 75enne lascia la moglie Maria e il figlio Fabio, oltre ai tantissimi amici e ai giovani che era da sempre solito introdurre a questo sport della tradizione veneta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento