Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, in giro a spacciare nonostante il decreto: 21enne denunciato

Controlli dei carabinieri di One' di Fonte a San Zenone degli Ezzelini. Il pusher è stato pizzicato alle 22.30 di mercoledì sera mentre era per strada: a casa aveva 149 grammi di marijuana e 46 grammi di hashish

La droga posta sotto sequestro

Neppure il decreto per contenere l'epidemia da Coronavirus ferma lo spaccio di droga nella Marca. Proprio nella serata di ieri, 11 marzo, alle ore 23 circa, a San Zenone degli Ezzelini, durante alcuni controlli, i carabinieri della stazione di One' di Fonte hanno identificato un 21enne del luogo, incensurato, che passeggiava a piedi nel centro del paese. Sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, il giovane è stato trovato in possesso di 149 grammi di marijuana e 46 grammi di hashish, oltre a un bilancino di precisione, il tutto sottoposto a sequestro.

Il 21enne è stato denunciato per i reati di detenzione di sostanze stupefacenti e di inosservanza di provvedimenti dell'Autorità, relativamente alla violazione delle disposizioni previste dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell'8 marzo scorso, che impedisce gli spostamenti sul territorio, senza comprovata motivazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in giro a spacciare nonostante il decreto: 21enne denunciato

TrevisoToday è in caricamento