Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri, su ordine del Prefetto di Treviso, nei confronti di una piccola attività a gestione cinese di Crocetta del Montello, in via feltrina vecchia. Nei guai anche una birreria

Sul posto sono intervenuti i carabinieri

La Prefettura di Treviso ha ordinato la chiusura temporanea, per cinque giorni a partire da oggi, giovedì 26 marzo, del supemercato "Hua Long", di via Feltrina vecchia a Crocetta del Montello. Il provvedimento, eseguito dai carabinieri della locale stazione, scaturisce da un controllo effettuato lo scorso 18 marzo dai militari, durante il quale sono state trovate sei persone, tutte di cittadinanza cinese, all'interno dell'esercizio, senza rispettare la distanza minima di almeno un metro. Tutti i presenti sono stati anche denunciati a piede libero per non aver rispettato quanto previsto dal decreto per evitare il propagarsi del contagio del Coronavirus.

Stessa sorte (chiusura per 5 giorni) al ristorante "Nasi Rossi Forchetton 1922" di Crocetta del Montello a decorrere dalla data di cessazione dello stato di emergenza. Il titolare è stato sorpreso, con un altro pregiudicato, all'interno dell'esercizio a consumare degli alcolici. Nei confronti dei militari della locale stazione intervenuti inveiva contro di loro oltraggiandoli. Denunciati entrambi per non aver osservato il decreto per contenere il contagio da Covid ed il titolare per oltraggio a pubblico ufficiale

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Guai in arrivo anche per il titolare della birreria Antica Odessa di via Feltrina che è già stato denunciato perché avrebbe fatto entrare nel locale chiuso, facendoli passare dalla porta posteriore, un gruppo di ragazzi 20enni, dando loro da bere. Alcuni dei giovani, controllati dai militari, sono stati denunciati anche perché trovati in possesso di alcuni grammi di marijuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento