menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Percorre a tutto gas contromano il centro storico di Treviso, 20enne denunciata

La giovane impiegata avrebbe raccontato agli agenti che, la causa del suo gesto, sarebbe legato al troppo stress accumulato al lavoro

TREVISO  E' avvenuta nella notte tra sabato e domenica, la folle corsa di una 20enne di Silea che, al volante dell'auto del fidanzato, una Toyota, ha percorso contromano il tratto di strada da via Martiri della Libertà a piazza San Leonardo proseguendo verso piazza Borsa per poi pasare per piazza Vittoria, seminando il panico nel centro storico di Treviso.

La giovane impiegata avrebbe raccontato agli agenti che, la causa del suo gesto, sarebbe legato al troppo stress accumulato al lavoro, per scaricare la tensione sull'acceleratore la ragazze avrebbe così chiesto in presto l'auto al fidanzato 23enne. Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, la volante sarebbe riuscita a bloccale la vettura, con a bordo la ragazza, il fidanzato ed un amico, nelle vicinanze della "porta della pace", nella rotatoria tra la tangenziale e il Terraglio.

Alla 20enne è stata ritirata la patente,  la giovane inoltre è stata denunciata per guida pericolosa e resistenza a pubblico ufficiale. La conducente al momento del controllo dell'alcooltest, non sarebbe comunque risultata positiva. In seguito ad un controllo avvenuto, da parte degli agenti all'interno della vettura, sarebbe stata trovata una  piccola dose di marijuana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento