rotate-mobile
Cronaca Santa Lucia di Piave

Si è costituito ai carabinieri l'automobilista che aveva aggredito il ciclista Vendrame

Lunedì mattina l'atleta della Ag2R, durante un allenamento, aveva ricevuto un pugno in volto da un uomo che era poi fuggito. Un testimone oculare ha però dato tutti i dati per scovarlo

Si è costituito ai carabinieri martedì pomeriggio l'aggressore di Andrea Vendrame, il ciclista professionista di Santa Lucia di Piave che lunedì mattina aveva ricevuto un pugno in volto dopo una piccola diatriba durante un allenamento sulle strade di casa. Sul momento, infatti, l'uomo era subito scappato a bordo della sua Volvo effettuando una inversione ad U, non scappando però ad una ripresa col cellulare dello stesso Vendrame e agli occhi di un passante che ha poi riportato, nel dettaglio, quanto successo ai militari. 

L'aggressore però, nonostante fosse già stato individuato dai carabinieri, si è comunque presentato di sua spontanea volontà in caserma per chiarire la propria posizione. In ogni caso, contro di lui sarà presentata una denuncia per aggressione, percosse e lesioni, visto anche il fatto che l'atleta della Ag2R è iscritto a "Zerosbatti in bici", associazione no-profit milanese nata per dare tutela legale a chi va in bici.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è costituito ai carabinieri l'automobilista che aveva aggredito il ciclista Vendrame

TrevisoToday è in caricamento