menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dipendente del Comune positivo al Covid: tampone negativo per tutti i colleghi

Sospiro di sollievo in Municipio a Mogliano Veneto: dopo i controlli effettuati dall'Ulss 2 ai dipendenti rimane solo un singolo caso positivo al Coronavirus. Intanto si registra il decesso di una 90enne nel reparto di malattie infettive del Ca' Foncello

Sospiro di sollievo in Municipio a Mogliano Veneto. Nel pomeriggio di giovedì sono infatti arrivati in Comune i risultati dei tamponi a cui, nelle scorse ore, erano stati sottoposti cinque dipendenti di un ufficio comunale legato al sociale (all'ex Rossi lungo il Terraglio) i quali erano entrati in stretto contatto con un collega risultato positivo al Covid-19 dopo il rientro dalle ferie. I risultati dell'Ulss 2, però, fortunatamente parlano chiaro e tutti i dipendenti sono risultati negativi al tampone, ad esclusione ovviamente dell'unico contagiato dell'ufficio che rimane quindi in isolamento domiciliare in attesa di negativizzarsi.

Dall'ultimo bollettino emesso da Azienda Zero emerge intanto il decesso di una 90enne, affetta da gravi patologie pregresse e risultata positiva al tampone, mancata mentre si trovava ricoverata nel reparto di malattie infettive del Ca' Foncello di Treviso. L'anziana (la vittima numero 334 di Coronavirus nella Marca dall'inizio dell'emergenza) proveniva dalla casa di riposo "Villa Tomasi" di Spresiano, uno dei focolai attivi di Covid-19 in queste settimane. In tutto sono 873 i positivi attualmente in provincia di Treviso, con 18 ricoverati in ospedali, in area non critica, ed un paziente in terapia intensiva (un 60enne macedone).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento