menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serviva i clienti senza usare la mascherina: stangato un barista

Per l'uomo, titolare di un esercizio in via Ongaro a Conegliano, sono scattate una sanzione pecuniaria e la chiusura del locale per 5 giorni

Nell'ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Treviso, e che vedono impegnati in queste settimane nelle fasce orarie serali i poliziotti del Commissariato di Conegliano, gli agenti della polizia locale e i militari dell'Arma, sono state identificate numerose persone e avventori, nonché sottoposti a controllo diversi esercizi pubblici e luoghi di aggregazione del territorio, in particolare in via XX Settembre e via Carducci a Conegliano, il tutto per far rispettare i divieti di assembramento e le misure sul distanziamento sociale.

Nello specifico, in via Ongaro è stato sanzionato il titolare di un bar in quanto serviva bevande ai propri clienti senza utilizzare la dovuta mascherina. In questo caso è stata dunque disposta, come previsto dalla legge e oltre alla sanzione pecuniaria, la chiusura dell'esercizio commerciale per 5 giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, 162 nuovi positivi e altri tre morti nella Marca

  • Attualità

    Vax Day per gli Over 80 nella Marca: «Oltre duemila vaccinati»

  • Cronaca

    Aggredisce una studentessa in bici: 44enne finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento