Covid a Possagno: anche il sindaco Favero positivo al tampone

Il primo cittadino è il quinto sindaco della Marca a risultare contagiato dopo Andreatta a Vedelago, Da Soller a Cison, Villanova a Sernaglia e Chies a Conegliano

Il sindaco di Possagno

«Ho fatto il test rapido Covid e purtroppo sono risultato positivo. Ora sono in isolamento con tutta la mia famiglia. Per ora ho un pò di febbre ma sto abbastanza bene! Ho avvertito i contatti stretti ma se mi fossi dimenticato di qualcuno, vi prego di rispettare la quarantena. Grazie a tutti!». Con questo post su Facebook, scritto domenica mattina, il sindaco di Possagno, Valerio Favero, ha voluto informare i propri cittadini che anche lui come tanti altri sul territorio è risultato positivo al virus.

La positività, purtroppo, è stata poi anche confermata da un test molecolare. A sorprendere il primo cittadino di Possagno, però, è più che altro il fatto che solo una settimana fa era risultato negativo ad un altro test e quindi il contagio potrebbe essere avvenuto successivamente, seppur lui, la famiglia e i collaboratori stiano sempre attenti a rispettare tutte le norme igieniche previste. In ogni caso, Favero si è accorto che qualcosa non andava lo scorso sabato sera dopo essersi svegliato con 38 di febbre, sentendosi altresì stanco e spossato, tutti sintomi che effettivamente riconducevano al Covid, poi confermato da un tampone.

Sfortunatamente anche la moglie è poi risultata positiva, ma almeno per ora i figli di 7 anni e 6 mesi stanno bene. A questo punto, con Favero diventano ben cinque i sindaci della Marca positivi, visto che prima di lui era già toccato a Cristina Andretta a Vedelago, Cristina Da Soller a Cison di Valmarino, Mirco Villanova a Sernaglia della Battaglia e Fabio Chies a Conegliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ressa per le scarpe Lidl corsa all'acquisto: esaurite anche a Treviso

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Non pagano l'affitto, i proprietari cambiano la serratura e li chiudono fuori

Torna su
TrevisoToday è in caricamento