menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rientra dal Kosovo e si sente male: 57enne trovato positivo al Covid

L'uomo è stato sottoposto al tampone dai medici del pronto soccorso del Ca' Foncello. Oltre a lui sono stati messi in quarantena la moglie, il figlio e la nuora

Dopo il caso dell'uomo trovato positivo al Coronavirus a seguito di una lezione di hydrobike in una piscina di Valdobbiadene, nelle ultime ore è stato scoperto un nuovo contagiato anche nel trevigiano. In questo caso, a risultare positivo al Covid-19, è stato un 57enne rientrato dal Kosovo lo scorso 17 giugno. L'uomo, attualmente disoccupato, ha avvertito i primi sintomi del Coronavirus negli ultimi giorni e, proprio nella giornata di martedì, è stato sottoposto ai dovuti esami del caso da parte dei medici del pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso. E purtroppo i risultati degli esami non hanno lasciato dubbi. «L'uomo, che vive con la moglie, il figlio e la nuora - racconta ai nostri microfoni Francesco Benazzi, Direttore Generale dell'Ulss 2 - è stato subito sottoposto a quarantena, come anche tutti i suoi familiari che, tra l'altro, saranno sottoposti al tampone nella giornata di mercoledì».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento