menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crisi Arep: donazioni e fondi in crollo, si cercano nuovi investitori

Il centro riabilitativo più conosciuto in Provincia rischia la chiusura nel prossimo futuro. Forse a salvarlo una sinergia con il Friuli

VILLORBA - Si fa sempre più nera la crisi economica che sta colpendo ormai da diversi mesi il centro riabilitativo Arep di Lancenigo di Villorba in via Vazzole. Sempre meno infatti solo le donazioni e i fondi a disposizione per la struttura e il rischio di una chiusura definitiva non è poi così lontano.

Negli ultimi giorni però, come riportano i quotidiani locali, uno spiraglio per un futuro più roseo si è aperto nel Friuli grazie alla società Serena Orizzonti spa di Udine guidata da Massimo Blasoni. L'idea di Giorgio Palesa infatti, presidente di Arep, è quella di creare una nuova forte sinergia con l'azienda friulana grazie a nuovi introiti, mantenendo però comunque una netta connotazione trevigiana nella gestione del centro. In ogni caso tutto ciò che di positivo potrà essere guadagnato da questa possibile alleanza dovrà fare i conti con una crisi potente, addirittura in 12 mesi sono andati perduti circa 200mila euro in donazioni: dai 300mila del 2013 ai 100mila del 2014. Inoltre già nel 2012 le perdite dell'Arep erano state di 300mila euro, costringendo l'azienda a licenziare ben sei persone.

Quest'anno invece il disavanzo dovrebbe attestarsi sui 100/150 mila euro, situazione in leggero miglioramento, ma comunque ancora critica. Se infatti non si dovesse trovare nuova liquidità, il rischio di licenziamenti si farebbe concreto, così come quello della chiusura definitiva. Ma i progetti di rinnovamento vanno comunque avanti, per non farsi trovare impreparati nel caso il denaro arrivasse da un giorno ad un altro. Secondo Palesa difatti, il centro dispone di personale da 5 stelle, ma una struttura da 3 e perciò l'obiettivo è quello di garantire alla clientela del futuro un immobile al passo con i tempi, sempre più tecnologico e"perfetto". Ma per fare ciò ci sarà bisogno di tutti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Montebelluna, la mamma di Mattia ai funerali: «Chi ha sbagliato pagherà»

  • Attualità

    Vaccinazioni, Benazzi difende l'infermiera: «Non è una No Vax»

  • Attualità

    Vax Day per i 70enni: «Code in mattinata, rifiuti per AstraZeneca»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento