Crisi economica, crolla il prezzo dell'eronia: ora costa 12 euro la dose

Droga low cost sempre più diffusa nella Marca Trevigiana. I carabinieri hanno fermato un 24enne di San Biagio ed un 35enne di Monastier, in tasca avevano due dosi, per un peso complessivo di 6 grammi

La crisi economia si riflette immediatamente nel mercato della droga. Sempre più spesso le forze di polizia si trovano di fronte un nuovo fenomeno, quello della droga low cost. Ieri sera i carabinieri hanno fermato un 24enne di San Biagio ed un 35enne di Monastier. Durante un controllo a Breda si  sono stati fermati, in tasca avevano due dosi di eroina, per un peso complessivo di 6 grammi. Ed è emerso che il costo ora ha raggiunto prezzi molto bassi, solamente 12 euro la dose. Entrambi i giovani sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Cancello scorrevole si stacca e travolge bimbo di quattro anni, grave in ospedale

  • Prenotano in 30 al ristorante una cena per celiaci: non si presenta nessuno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento