Cronaca

Domani alla chiesa di Monigo cristiani e islamici insieme a Messa

Il gesto accoglie e ricalca la scelta dei musulmani di Francia per commemorare il barbaro omicidio di padre Jacques Hamal. Mercoledì 45 migranti della ex caserma "Serena" dal Papa

TREVISO Diop Modu, Abdellatis El Falacky, Abdallah Khezraji e altri esponenti delle comunità straniere e musulmane della provincia di Treviso, su iniziativa del presidente dell'associazione "Quartieri vivi e attivi", Enrico Renosto, parteciperanno insieme domani alla Santa Messa presso la parrocchia di Monigo, alle ore 9. Il gesto accoglie e ricalca quanto hanno deciso di compiere i musulmani di Francia per commemorare il barbaro omicidio di padre Jacques Hamal, trucidato da due terroristi martedì scorso a Rouen all'interno della chiesa in cui stava celebrando la Messa del mattino.

Mercoledì prossimo intanto 45 migranti, di varie nazionalità e ospiti della ex caserma "Serena" di Dosson saranni ricevuti in Vaticano da Papa Francesco. Al viaggio prenderà parte anche il sindaco di Casier, Miriam Giuriati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domani alla chiesa di Monigo cristiani e islamici insieme a Messa

TrevisoToday è in caricamento