Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Crocetta del Montello / Piazza IV Novembre

Tornano i furti nelle chiese, rubate le elemosine a Nogarè

Un ignoto ladro ha scassinato due cassettine nella chiesa di Sant'Andrea a Crocetta del Montello: all'interno pochi spiccioli. L'episodio è stato scoperto domenica scorsa ma sarebbe avvenuto alcuni giorni fa. Presentata denuncia ai carabinieri

Pochi spiccioli, decine di euro al massimo. E' questo il misero bottino che un ladro, altrettanto misero, ha trafugato all'interno della chiesa di Sant'Andrea a Nogarè di Crocetta del Montello, in piazza IV novembre. Ad essere scassinate sono state alcune cassettine delle offerte a cui il ladro di turno ha rotto i lucchetti per prendere le monete presenti all'interno. Dopo gli anni della pandemia, durante i quali questo tipo di furto era quasi sparito, ecco il triste ritorno dei "ladri di elemosine". La scorse settimana era stata la volta della chiesa della Madonna della Rocca a Cornuda. Su entrambi gli episodi indagano i carabinieri, a cui è stata presentata formale denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano i furti nelle chiese, rubate le elemosine a Nogarè
TrevisoToday è in caricamento