Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Minaccia la madre anziana, 52enne condannato per stalking

Maurizio D'Arrigo, un 52enne di Crocetta del Montello, aveva già ricevuto 2 anni e 4 mesi nel 2017 per maltrattamenti ai danni dei genitori, che ha continuato a vessare per quanto gli fosse stata applicata la misura cautelare dell'allontanamento

Un uomo di 52 anni è stato condannato a 1 anno e

Nel 2017 era stato condannato a 2 anni e 4 mesi di reclusione per maltrattamenti contro il padre e soprattutto la madre, che al tempo aveva 84 anni, picchiata anche con il manico di un "mocio", di quelli utilizzati per pulire i pavimenti. Ieri, di fronte al gup Piera De Stefani, Maurizio D'Arrigo, un 52enne di Crocetta del Montello che ha anche problemi di tossicodipendenza e  abuso di alcolici (difeso dall'avvocato Stefania Bertoldi) è stato condannato in abbreviato per stalking sempre ai danni dell'anziana.

Un anno e 6 mesi per lui che era a stato allontanato dall'abitazione in cui risiedevano i suoi familiari ma aveva continuato a minacciare la madre, fino all'ottobre del 2019, gesti legati prevalentemente alle insistenti richieste di denaro. «Se non mi fate rientrare in casa giuro che butto giù la porta d'ingresso» aveva detto ai genitori, ingenerando nella donna un grave stato di ansia e soprattutto di paura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia la madre anziana, 52enne condannato per stalking

TrevisoToday è in caricamento