L'associazione di mutuo soccorso NoixNoi parla di prevenzione

“Dalla prevenzione alla cura: il fegato e l’apparato digerente”, il titolo dell'incontro. Martedì 4 febbraio alle 20 all’Auditorium Prealpi relatori gli specialisti del Centro di Medicina. Nuovo convegno per NoiXNoi, l’Associazione di mutuo soccorso sostenuta da Banca Prealpi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Continua il lavoro per la diffusione della "cultura della prevenzione" per l'associazione di mutuo soccorso sostenuta dalla Banca di Credito Cooperativo delle Prealpi. NoiXNoi organizza infatti un'interessante conferenza medica martedì 4 febbraio all'Auditorium Prealpi a Tarzo. Grazie alla preziosa collaborazione, che dura ormai da diversi anni, con il Centro di Medicina SpA, si discuterà di prevenzione e cura delle patologie che interessano fegato e apparato digerente. A partire dalle 20 gli specialisti della struttura illustreranno ai partecipanti quali sono le strategie di prevenzione da mettere in atto e, nell'eventualità dell'insorgenza di patologie, quali sono alcune delle più nuove tecniche di cura.

Interverranno la direttrice sanitaria delle filiali di Vittorio Veneto e Pieve di Soligo, la dottoressa Carla Scottà, che introdurrà il tema "Strategie di prevenzione", a seguire il dottor Antonio Maccioni, primario di medicina presso il Policlinico San Giorgio di Pordenone, affronterà il tema "L'apparato digerente e il fegato: conoscerli per stare meglio" ed infine il dottor Ferruccio Mazzanti, medico chirurgo specialista in Biologia Clinica, proporrà l'intervento dal titolo "Il laboratorio nelle malattie del fegato e del colon". Relatori di primissimo livello dunque, rappresentanti di un'eccellenza del territorio, il Centro di Medicina, che conta ben undici sedi nelle tre province di Treviso, Venezia e Belluno e che opera insieme alle Istituzioni e agli Enti pubblici territoriali nell'attuazione di politiche rivolte alla soddisfazione dei bisogni di salute e benessere della cittadinanza.

L'iniziativa dell'associazione di mutuo soccorso NoiXNoi, mira alla sensibilizzazione, non solo degli oltre 3300 soci ma di tutti i cittadini del territorio, verso la "cultura della prevenzione" che da sempre significa in molti casi poter intervenire tempestivamente con risultati eccellenti.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento