menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Presidente Alberto Franceschini e il Direttivo di Volontarinsieme - CSV Treviso con l'Assessore Manfio

Il Presidente Alberto Franceschini e il Direttivo di Volontarinsieme - CSV Treviso con l'Assessore Manfio

Volontarinsieme CSV Treviso, inaugurata finalmente la sede nuova dell'associazione

In via Isonzo trovavano comunque già sede altre realtà associative e perciò la struttura ora diventa una sorta di "cittadella del volontariato" tutta trevigiana

TREVISO E' stata inaugurata lunedì sera, alla presenza di Liana Manfio, Assessore alla Partecipazione del Comune di Treviso, la nuova sede per Volontarinsieme - CSV Treviso, l'organismo di coordinamento e formazione che raggruppa oltre 400 associazioni del territorio provinciale. Il secondo piano della palazzina di Via Isonzo 10 (una laterale di via Luzzati) è interamente dedicato a Volontarinsieme, che amplia così gli spazi dedicati alle attività, per dare un servizio sempre più efficiente, di qualità e puntuale alle organizzazioni di volontariato della provincia di Treviso. In Via Isonzo trovavano già sede altre realtà associative, in quella che diventa quindi una sorta di "cittadella del volontariato". 

"Questo spazio diventa importante per una realtà che è sempre più il punto di riferimento per il volontariato trevigiano, nel supporto organizzativo alle ODV e APS, nell'alta formazione dei volontari, nel servizio civile, nel coordinamento alla partecipazione (e finanziamento) dei bandi specifici - afferma Alberto Franceschini Presidente di Volontarinsieme - CSV Treviso - Sono 6 i dipendenti di Volontarinsieme, insieme ai ragazzi del servizio civile nazionale che stanno svolgendo il loro anno di volontariato. Avere degli spazi più adeguati e funzionali permette a tutti di svolgere al meglio il proprio lavoro e impegno." Nuova veste anche per il sito www.trevisovolontariato.org, che prevede sei sezioni (promozione, consulenza, bandi, progetti, formazione e comunicazione) un'agenda sempre aggiornata sugli appuntamenti e attività delle associazioni, una app sulle informazioni costanti sul Terzo Settore e la sezione "StarTempo" una bella collaborazione con giovani sviluppatori dell'Università Ca' Foscari di Treviso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento