rotate-mobile
Cronaca Maser / Via Barco

Orrore a Maser: trovati 5 cuccioli morti in un secchio

Il secchio e il suo macabro contenuto erano stati abbandonati nel sottobosco, vicino a via Barco. Si ipotizza che i cuccioli fossero vivi al momento dell'abbandono

Erano in cinque, morti congelati in un secchio abbandonato nel sottobosco. L'orribile ritrovamento è stato fatto da una ragazza e dalla madre, che stavano facendo una passeggiata.

Le due hanno notato il secchio, dal quale spuntava la testa di un cagnolino, a pochi metri dal ciglio di via Barco, a Maser. Si sono quindi avvicinate e hanno fatto la macabra scoperta: cinque cuccioli senza vita.

Madre e figlia hanno controllato se qualcuno dei cagnolini respirasse ancora, ma per loro non c'era più nulla da fare. Il veterinario che ha esaminato i cuccioli ritiene che siano morti di freddo.

L'ipotesi è che i cani siano stati abbandonati nel sottobosco ancora vivi e che siano morti congelati. Le due donne sporgeranno denuncia contro ignoti, mentre si cerca già il responsabile di questo gesto mostruoso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore a Maser: trovati 5 cuccioli morti in un secchio

TrevisoToday è in caricamento