menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il parapendio incastrato sull'albero

Il parapendio incastrato sull'albero

Impigliato su un albero con il parapendio, salvato dal soccorso alpino

Durante il volo dal monte Candole una depressione ha fatto perdere quota ad un 30enne di Cordignano che si è diretto verso Dardago non consentendogli più di risalire e costringendolo a cercare un atterraggio di emergenza in una radura

Brutta avventura questo pomeriggio, domenica, per un parapendista 30enne di Cordignano. M.V.. Era partito a piedi da Piancavallo e quindi alle 14 in volo dalla dorsale del Monte Candole sopra Budoia assieme ad un compagno. Durante il volo una depressione gli ha fatto perdere quota e lo ha condotto verso Dardago non consentendogli più di risalire e costringendolo a cercare un atterraggio di emergenza in una radura. La sua vela è però rimasta impigliata su degli alberi adiacenti al cimitero di Dardago. Alle 15 il Soccorso alpino di Pordenone è stato allertato da una residente che ha notato la vela e si è recato sul posto con sei tecnici. Il parapendista, fortunatamente incolume, è stato messo in sicurezza e calato alla base dell'albero. 

IMG-20190217-WA0007-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento