rotate-mobile
Cronaca Montebelluna / Via Risorgimento

Aveva appena ricevuto un Daspo, fermato con tre panetti di hashish

I carabinieri di Montebelluna hanno arrestato un 34enne di origini marocchine che nei giorni scorsi era stato interdetto per due anni da bar e locali pubblici del comune

Solo cinque giorni fa la Questura di Treviso aveva notificato ad un 34enne di origini marocchine un Daspo che lo interdiva per due anni da bar e locali di Montebelluna dov'era solito disturbare i clienti completamente ubriaco. 

Denunciato in ottobre per minacce e resistenza a pubblico ufficiale, la scorsa notte i carabinieri lo hanno trovato in Via Risorgimento mentre cercava di disfarsi di tre panetti di hashish dal peso di 300 grammi. Arrstato dai militari dell'Arma al termine delle operazioni di rito, non sussistendo ulteriori esigenze cautelari, il 34enne è stato però subito rilasciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva appena ricevuto un Daspo, fermato con tre panetti di hashish

TrevisoToday è in caricamento