rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Oderzo

Elezioni comunali 2016: affluenza in calo a Oderzo, la percentuale si ferma al 49,42%

Nell'unico comune del trevigiano chiamato al voto ha trionfato l'astensionismo. Bassissima la percentuale di votanti, crollo verticale anche rispetto al primo turno

ODERZO Come prevedibile al ballottaggio di Oderzo trionfa su tutto e su tutti l'astensionismo. Nel primo rilevamento sull'affluenza, effettuato alle ore 12 dal Ministero dell'Interno, si è recato ai seggi solo il 15,11% degli aventi diritto. Non è andata meglio nel corso del pomeriggio visto che alle ore 19 l'affluenza è stata del 36,3% a dispetto di un 48,24% registrato nella prima tornata. Il dato definitivo si è assestato a quota 49,42%, meno di un elettore ogni due.

Si tratta di una percentuale molto inferiore rispetto a quella di due settimane fa (per altro già molto bassa), quando alla stessa ora di oggi aveva votato la metà degli aventi diritto. Un segnale di grande sfiducia da parte dei cittadini che non hanno voluto raccogliere l'appello lanciato nelle scorse giornate dalle due candidate sindaco. Inoltre, la decisione presa dai partiti sconfitti di non sostenere nessuna delle due sfidanti ha sicuramente contribuito a tenere altri potenziali elettori lontano dai seggi. Quello che ormai sembra certo, è che il primo sindaco donna della storia di Oderzo dovrà accontentarsi di vincere con una bassissima percentuale di votanti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2016: affluenza in calo a Oderzo, la percentuale si ferma al 49,42%

TrevisoToday è in caricamento