De Polo Gioielli presenta il percorso "Il disegno diventa gioiello..."

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Il progetto, ideato e promosso da De Polo Gioielli, per rilanciare le attività commerciali del centro storico, è stato presentato oggi alla presenza dell'Assessore alle attività produttive del Comune di Treviso, Paolo Camolei, e si inserisce in un contesto cittadino dove c'è un forte bisogno di creare qualcosa di nuovo, realizzando delle iniziative che catalizzino l'attenzione del pubblico anche andando oltre i confini del proprio settore merceologico.

"Sono qui oggi perchè c'è qualcuno che sta guardando avanti ed è quello di cui Treviso ha bisogno, uscendo dagli schemi tradizionali del negozio fornendo un'attrattiva diversa per i clienti. Non posso che ringraziare Nicolò per la valorosa iniziativa, questa è davvero la strada giusta." afferma l'Assessore Camolei

"Tutto è iniziato perchè volevo trovare qualcosa di diverso per modificare le mie vetrine" afferma Nicolò De Polo "mi piacerebbe offrire ogni mese ad un'artista la possibilità di esporre le proprie opere."

Il percorso dedicato all'arte e ai bambini vedrà nei prossimi giorni la realizzazione di un evento aperto al pubblico (lunedì' 20 aprile alle ore 18.30) dove verranno presentate alcune opere dell'artista Anna Paola Cibin e in particolare i pezzi unici da lei ideati per l'occasione e trasformati in gioielli unici e un laboratorio per bambini (mercoledì 22 aprile) dove un gruppo di 20 bambini avrà la possibilità di lavorare con l'artista e realizzare assieme a lei il proprio disegno che verrà poi trasformato in un gioiello per mamma o papà.

Lunedì 20 aprile ore 18.30

Ca' dei Ricchi - Via Barberia, 25 (Treviso)

Una serata dedicata al colore, all'arte e ai progetti speciali. Presentazione dei pezzi unici realizzati dall'artista Anna Paola Cibin. L'artista ha disegnato alcuni esemplari delle sue opere più famose, che saranno trasformati in gioielli unici e saranno venduti durante la serata a scopo benefico.

Cocktail aperto a tutti (dalle 18.30 alle 21.00)

Il ricavato della vendita dei gioielli sarà devoluto a Fondazione Radio Magica onlus, la prima web radio italiana che offe musica, storie e tanti programmi, anche in formati idonei all'inclusione di bambini e ragazzi con bisogni speciali.

Mercoledì 22 aprile dalle 16.30 alle 19.00

Ca' dei Ricchi - Via Barberia, 25 (Treviso)

Laboratorio per bambini con l'artista.

Un'occasione speciale per i bambini (6-10 anni) di partecipare al laboratorio artistico di Anna Paola Cibin, attraverso un percorso creativo che li porterà a realizzare una piccola opera d'arte che sarà trasformata in un prezioso e colorato gioiello.

Prenotazione obbligatoria: info@giuliamariadotto.it - 333 3608020 (partecipazione € 35,00)

Anna Paola Cibin, dopo essersi specializzata in arte della tessitura e design, studia e si forma a Venezia con i maestri vetrai di Murano. Nel 1997 inizia lo studio della stampa su velluto, esperienza nella quale trova la propria identità artistica. Cresciuta tra tessuti e arte veneziana, ha trasformato delle tradizioni in opere d'arte.

Le sue opere, uniche e originali, reinventano l'uso di antiche polveri per la tintura e la lavorazione del velluto. I suoi arazzi "li stampa, li macchia, li arricchisce" di foglie d'oro e d'argento e con l'inserimento di particolari in vetro di Murano. Ha esposto a Venezia, Milano, Firenze, Vienna, Eindhoven, Parigi, Londra, New York e Singapore.

Nel 2009 per Assicurazioni Generali, realizza dodici arazzi quali trofeo per i vincitori della Regata Storica di Venezia

Nel 2011 durante la Biennale di Venezia realizza "VelvetLagoonVelvet" e viene invitata a Singapore per Italian Art Celebration e per tenere dei Workshop alla "School of The Art".

Nel 2012 è selezionata fra i dieci artisti italiani a Londra, per "Ten paths to the Future" a Imago Art Gallery, ed espone poi in " Beyond the lagoon to the open sea" nella doppia personale con Graham Rich della London Fine Art Society.

Del 2013, l'installazione "No More Room in the Lagoon" sul Canal Grande, sempre durante la Biennale.

Nel 2014 è la volta di "Nuoto D'Aria" installazione site-specific per l'aeroporto Marco Polo di Venezia, sull'enorme facciata che si affaccia alla luguna, nell'area partenze.

Per Fuori Salone 2015 a Milano realizza per SelfBeauty - nel distretto 5vie - "Bianchetti in Foglia d'oro", installazione site- specific in carta, foglia d'oro e vetro di Murano.

Sempre per Fuori Salone2015 esibisce "ALTOmare" in BRERA, Corso Garibaldi 55, da LombardiRE, installazione site-specific in velluto di seta tinto e vetro.

Prossime installazioni site-specific:

Expo 2015, presso il Padiglione di EATALY dal 1 maggio, con Rubelli

Dal 18 al 20 giugno per "Fashion Tales".

Conferenza Internazionale, organizzata da Moda Cult, centro per lo studio della moda e la produzione culturale, presso l'Università Cattolica di Milano, unica artista ospite.

INK - il brand dei PEZZI UNICI

"TU SEI UN PEZZO UNICO. RICORDARTELO E' LA MISSIONE DI INK!"

Nato nell'ottobre del 2008 da un'idea di Valerio Tagliacarne, imprenditore pavese, INK è un progetto di gioielleria artigianale che abbraccia il concetto di unicità delle persone e del PEZZO UNICO che ciascuno di noi può realizzare per sé o per gli altri, unendo il potere dell'inchiostro e delle parole a quello del metallo, producendo gioielli in argento 925, o, su richiesta, in oro 750, totalmente personalizzabili. INK riesce a creare un mix di unicità ed emotività incidendo a mano le nostre parole più importanti su un gioiello, che sarà un vero e proprio PEZZO UNICO.

La filosofia del "PEZZO UNICO" fa di INK un vero e proprio "lifestyle brand". Il nuovo "Way of Life" è la personalizzazione del proprio stile di vita: incidere la propria storia su una piattaforma di metallo e farne un pezzo unico. Ogni gioiello INK, interamente fatto a mano in modo artigianale e totalmente personalizzato, diventa un tutt'uno con chi l'ha concepito.

Nel dicembre 2013 nasce INKids grazie al quale, per la prima volta, é possibile trasformare il disegno dei nostri bimbi in un gioiello davvero unico per avere un ricordo da portare sempre con sé.

COMUNICATO STAMPA - 16 aprile 2015

Evento promosso da:

DE POLO GIOIELLI

Con la collaborazione di :

GIULIAMARIA DOTTO - pr, comunicazione, eventi

INK

TREVISO RICERCA ARTE

Torna su
TrevisoToday è in caricamento