menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una delegazione di New York in visita al polo di valorizzazione di Contarina SpA

Il presidente Franco Zanata: “E stato un incontro molto costruttivo, orgogliosi che i vertici dell’azienda pubblica DSNY abbiano scelto di visitare la nostra realtà"

SPRESIANO E’ stata ricevuta oggi presso il Polo di Valorizzazione e Riciclo dei materiali di Contarina SpA, a Lovadina di Spresiano, la delegazione della società che ha in carico la gestione diretta di raccolta e spazzamento nella città di New York (DSNY), composta dai vertici: Dennis Diggins, First Deputy Commissioner, Bridget Anderson, Deputy Commissioner, Recycling and Sustainability, Thomas Killeen, Director Solid Waste Management (nella foto con il Presidente di Contarina Franco Zanata, il Direttore del Consiglio di Bacino Priula Paolo Contò e alcuni tecnici di Contarina).

“E stato un incontro molto costruttivo - ha dichiarato il Presidente di Contarina Franco Zanata - il fatto che i vertici dell’azienda pubblica DSNY, abbiano scelto di visitare la nostra realtà ci rende particolarmente orgogliosi. I newyorkesi hanno dimostrato grande interesse per gli aspetti tecnici del nostro sistema di gestione, come le raccolte sul territorio, gli impianti e il trattamento del rifiuto umido.

Sempre stamane abbiamo ospitato con piacere anche la delegazione “Amorce”, composta da una trentina di rappresentanti di società e autorità francesi che si occupano di servizi ambientali, interessati a conoscere il nostro sistema di gestione generale. Entrambi i momenti si sono rivelati preziosi per divulgare il nostro modello ambientale basato sull’economia circolare, che intende dare valore e qualità all’ambiente nell’ottica di uno sviluppo sostenibile.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Montebelluna, la mamma di Mattia ai funerali: «Chi ha sbagliato pagherà»

  • Attualità

    Vaccinazioni, Benazzi difende l'infermiera: «Non è una No Vax»

  • Attualità

    Vax Day per i 70enni: «Code in mattinata, rifiuti per AstraZeneca»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento