menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Denuncia il furto del telefono, ma l'aveva venduto a un amico

Nei guai un 25enne magrebino che insieme ad altri connazionali aveva occupato abusivamente un casolare abbandonato a Badoere di Morgano

MORGANO Ha finto che gli avessero rubato il telefonino e ha sporto denuncia ai carabinieri. Peccato che quel cellulare lo avesse venduto ad un amico. Il raggiro non è sfuggito ai carabinieri che lo hanno denunciato. Si tratta di un 25enne della provincia di Treviso che insieme ad altri due connazionali, due magrebini di 27 anni disoccupati e con precedenti, aveva occupato un casolare abbandonato in località Badoere di Morgano.

I tre sono stati scoperti dai militari della stazione di Istrana nell’ambito di un servizio di controllo del territorio. All’interno di un edificio completamente abbandonato sono stati trovati i tre magrebini, uno dei qualisprovvisto di documenti e che non aveva rispettato i provvedimenti emessi dall’autorità giudiziaria. Quest’ultimo, perciò, è stato denunciato oltre che per invasione di terreni ed edifici, anche per falsità ideologica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento