rotate-mobile
Cronaca Villorba

Scoperta a servire i clienti priva di Green Pass: denunciata una donna

La signora, che è stata subito sanzionata dalla polizia locale di Villorba, ha apertamente dichiarato agli agenti di non essere d'accordo con la normativa vigente

A Villorba in questi giorni sono in corso i controlli da parte degli agenti del Corpo Intercomunale Postumia Romana anche per verificare il rispetto delle norme in vigore per arginare la pandemia da Covid-19. “Nel nostro Comune, se pur in flessione, il numero di persone in isolamento rimane alto, quindi è necessario mantenere ancora alta l’attenzione da parte di tutti: cittadini e gestori di pubblici esercizi”. Nell’ambito di questi controlli, nei giorni scorsi una pattuglia è entrata in un pubblico esercizio della città Villorba riscontrando che la signora al banco, identificata come gestore del locale, non era in possesso del Green Pass.

Di fronte alla contestazione degli agenti la signora ha apertamente dichiarato che non lo possedeva e che, non ritenendo giusta la norma, non aveva nessuna intenzione di adeguarsi. Gli agenti dopo la necessaria e dovuta identificazione, hanno provveduto alla verifica dei locali e all’avvio delle procedure di controllo sulla correttezza dei documenti depositati presso l’Amministrazione comunale in relazione all’esercizio dell’attività. Naturalmente la persona è stata sanzionata e diffidata a non continuare l’attività senza il possesso della certificazione o senza una persona che munita di Green Pass la sostituisse. “In settimana - dice il comandante del Corpo Intercomunale Riccardo Sutto - provvederemo alla verifica se l’esercente continua nella violazione e in tal caso provvederemo ad informare la Prefettura per la comminazione delle sanzioni accessorie successive che comportano la chiusura del locale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta a servire i clienti priva di Green Pass: denunciata una donna

TrevisoToday è in caricamento