menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In casa con cocaina e una patente contraffatta: denunciato un 30enne

L'uomo, un cittadino albanese residente a Villorba, è stato fermato dai carabinieri durante un controllo. Denunciato poi anche un amico 26enne di Preganziol

Sabato pomeriggio i carabinieri del Norm della Compagnia di Treviso hanno denunciato un albanese di 30 anni, residente a Villorba, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, infatti, i militari dell’Arma poco prima delle 16 hanno fermato in via Largo Molino un’auto con a bordo due persone. A seguito di una perquisizione personale, il 30enne è stato trovato con 0,3 grammi di cocaina e di conseguenza è scattata anche la perquisizione nella sua abitazione di Villorba dove sono stati trovati altri 9 grammi della stessa sostanza, un bilancino di precisione e 100 euro in contanti, probabile guadagno da spaccio. Il tutto è stato subito posto sotto sequestro, mentre l'uomo è stato denunciato per detenzione di droga ai fini di spaccio e per possesso di una patente contraffatta. Denunciato, inoltre, anche il conducente dell’auto su cui viaggiava l’albanese, un 26enne italiano di Preganziol, perché trovato con un coltello: per lui l’accusa è di possesso ingiustificato di arma bianca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento